Roots | Radici

Tag

Nell’estate romana del 2007, svuotando quel che rimaneva di un ammorbidente all’aloe vera nella mia scassata lavatrice in condivisione con un dirimpettaio irlandese nella mia diciassettesima mini casa, quella al Pigneto, mi spuntò una spina in mente e feci uno schizzo di una certa Aloe Vera. In seguito diedi l’invidia a Envy Endive e la perdizione a Tundra. A cascata: Jean Seng, Mr. Jojoba, La Vanda, Garofano, Gioconda, Radicchio, Passiflora, Narciso, i nonni, Rucoletta e Valeriana, Rodo Dendro. Da lì in poi disegnai altri personaggi e li stipai in un cassetto social semiaperto.

Nel 2016 presi coraggio, scrissi un libro di tutt’altro genere, “Escapismo Ausgang Ring” (ma questa è un’altra storia), e nel 2018 pubblicai, sempre in self publishing, “Aloe Vera e le Radici del Quasi Male”, “Aloe Vera e le amorevoli bestie”, “Aloe Vera e la società della morra”, “Aloe Vera e le crasi sentimentali” e la raccolta “Aloe Vera Sola”.

Mi diedi due anni.

I due anni sono trascorsi senza particolari riscontri, ma io continuo a crederci. E tutto il mio materiale lo rendo adesso aperto al pubblico – integrando “The Others” – nella sezione ROOTS del sito homemade aloe.lol, perché il sudore e il tempo non vanno sprecati. Mai. Idem per i sogni.

NdR: PURCHASE is the answer.